GIOVANNI TOMMASO

un contrabbassista di origini toscane, ebbe l’intuito di riarrangiare in una dimensione mediterranea il jazz-rock che nel mondo anglosassone, proprio grazie a Miles Davis, stava vivendo un periodo particolarmente favorevole.                       Solo uno di loro - lo stesso che ispirandosi al moto dei satelliti si era inventato per il gruppo il nome Perigeo – pur avendo compiuto un percorso artistico di tutto rispetto all’interno dell’idioma afroamericano, è rimasto in qualche modo legato a quell’idea e ha chiamato il suo ultimo gruppo Apogeo. Giovanni Tommaso, nato a Lucca il 20 Gennaio del 1941, è considerato uno dei migliori contrabbassisti in Europa. (continua a pag. 88)